Istituto Comprensivo Via San Biagio Platani Roma Via S. Biagio Platani 260 - 00133 Roma
Tel 062008260 - Email: rmic8e800g@istruzione.it - Pec: rmic8e800g@pec.istruzione.it - C.M. RMIC8E800G - C.F. 97713350581 - C.U.F.E.: UFHQB6

L'art. 1, comma 124 della Legge 107/2015  definisce la formazione del personale della scuola come "obbligatoria, permanente e strutturale". Al di là dell'obbligatorietà, il nostro istituto riconosce già da anni nella formazione la leva strategica per il miglioramento delle competenze dei nostri alunni, per lo sviluppo professionale di chi ci lavora e per la crescita di tutta la società.

La formazione non è da intendersi solo come preparazione iniziale che consente l'accesso ai ruoli della scuola, ma come vero e proprio fattore di qualità. Il contratto di lavoro del personale della scuola, all'art. 61, afferma che la formazione costituisce una leva strategica fondamentale per lo sviluppo professionale del personale e quindi per il sostegno ai processi di innovazione in atto e al potenziamento dell’offerta formativa con particolare riguardo alla prevenzione dell’insuccesso scolastico e al recupero degli abbandoni. Per questo motivo la formazione in servizio, continua lungo tutto l'arco della vita, consente alla scuola di tenere il passo con una società che è in continuo cambiamento.

L'attuale società in cui viviamo è cosiddetta dell'informazione e richiede competenze sempre più diversificate. Un'indagine della Banca Mondiale ci dice che nei prossimi 10 anni il 40% della popolazione svolgerà lavori diversi da quelli esistenti oggi, per cui, assistiamo ad un mismatch tra domanda ed offerta del lavoro perchè si richiedono competenze che la scuola non sempre è in grado di promuovere. Per questo motivo la formazione in servizio del personale scolastico, docente innanzitutto, rappresenta la leva strategica e prioritaria per rispondere alle molteplici richieste della società e promuovere nei nostri alunni le competenze necessarie per l'ingresso nel mondo del lavoro.

Con il D.M 797/2016 il MIUR ha emanato il Piano Nazionale della formazionper la formazione del personale scolastico che individua le priorità per il triennio 2016/2019.

Già da anni il nostro istituto dedica particolare attenzione alla formazione del personale con una serie di azioni quali:

- Elaborazione del Piano Triennale della formazione dell'Istituto;

- Nomina di figure di sistema interne alla scuola - funzioni strumentali al sostegno del lavoro docente - che hanno il compito, tra gli     altri, di promuovere attività formative;

- Rilevazione dei bisogni formativi del personale docente attraverso la somministrazione di un questionario svolto nel mese di gennaio 2017;

- organizzazione di corsi sulle tematiche maggiormente richieste da una scuola che cambia. Tali corsi sono tenuti da esperti di diversi settori, appartenenti anche al mondo universitario e adAgenzie formative Nazionali quali Indire e Invalsi;

- corsi formazione per l'attuazione del D.lgs. 81  sulla sicurezza;

- potenziamento del Protocollo Sanitario per la somministrazione dei farmaci a scuola in collaborazione con la ASL RMB per la formazione del personale docente e ATA;

-partecipazione ad indagini statistiche internazionali;

- disseminazione di Buone Pratiche.

A livello territoriale il nostro istituto fa parte della rete di Ambito n. 4 costituita con Decreto del Direttore Generale dell'USR Lazio e, insieme alle scuole del medesimo ambito, è in procinto di elaborare il Piano Territoriale per la formazione del personale che prevede lo svolgimento di attività formative in rete.

In questa sezione del sito saranno pubblicati tutti i riferimenti normativi, nazionali, regionali, territoriali e a livello di scuola, i percorsi formativi organizzati dall'istituto e dalla rete di Ambito n. 4