Istituto Comprensivo Via San Biagio Platani Roma Via S. Biagio Platani 260 - 00133 Roma
Tel 062008260 - Email: rmic8e800g@istruzione.it - Pec: rmic8e800g@pec.istruzione.it - C.M. RMIC8E800G - C.F. 97713350581 - C.U.F.E.: UFHQB6

Come ci accorgiamo ogni giorno, i nostri figli sono ormai totalmente immersi in una società “digitale”, i cui linguaggi si modificano così velocemente da lasciarci a volte disorientati. La rivoluzione tecnologica in atto non può non interessare la scuola, che è chiamata a cambiare il contesto dell'insegnamento in aula, da frontale e nozionistico a interattivo e sociale. Per questo il nostro istituto è impegnato, già da tempo, ad integrare le nuove tecnologie nelle metodologie didattiche, in modo da incentivarne il giusto uso e da stimolare  la fantasia, la ricerca e la scoperta, la sperimentazione e la creatività, il coinvolgimento e la motivazione degli studenti. 

L'stituto partecipa al PNSD (PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE) secondo un apposito piano triennale inserito nel PTOF, che si può consultare in allegato, portato avanti dall'Animatore Digitale e dal suo team. In particolare sarà obiettivo primario della scuola per il corrente a.s. la lotta e la prevenzione ad ogni forma di bullismo e di cyber bullismo. A tal proposito in allegato è scaricabile il progetto. 

Verrà annualmente proposta INTERO PERIODO DEDICATO AL DIGITALE, con l’organizzazione di  attività con lo scopo di educare i bambini e i ragazzi ad un uso consapevole della tecnologia in modo collaborativo, coinvolgente e divertente. Ogni attività sarà mirata a trasmettere agli alunni competenze di logica e problem solving, ad alimentare la creatività del bambino e del ragazzo ed affinare il  pensiero computazionale.  

Molto riuscita anche la collaborazione con stakeholders: la consueta partecipazione all'evento ITAL MAKER SHOW,  risponde ad esempio all'obiettivo della scuola di diffondere conoscenza tecnologica ed utilizzo consapevole degli strumenti, in particolar modo tra i più giovani, i protagonisti del futuro. Si tratta di un FabLab totalmente aperto nel cuore della periferia, rivolto non solo ai bambini e alle scuole, ma a tutti i cittadini di Roma e Provincia, in cui, oltre a promuovere la cultura digitale e la riqualificazione delle aree più svantaggiate della città, si dedica spazio ai giovani e alla creazione di nuove opportunità di lavoro.

Durante l'anno vengono infine proposte agli alunni di tutti gli ordini di scuola attività di Robotica, Realtà Virtuale, Droni, Domotica, Coding, Elettronica Creativa, Stampa 3D e tanto altro.

 

Per accedere direttamente al PNSD si può cliccare sul seguente link: 

http://www.istruzione.it/scuola_digitale/index.shtml