Istituto Comprensivo Via San Biagio Platani Roma Via S. Biagio Platani 260 - 00133 Roma
Tel 062008260 - Email: rmic8e800g@istruzione.it - Pec: rmic8e800g@pec.istruzione.it - C.M. RMIC8E800G - C.F. 97713350581 - C.U.F.E.: UFHQB6

L’utilizzo sempre più diffuso delle TIC all’interno degli ambienti scolastici da parte di tutti i componenti della comunità educativa pone l’accento sulla necessità di educare ad un loro uso sicuro, consapevole e positivo. La comunità scolastica deve garantire l’osservanza di regolamenti e comportamenti che aiutino tutti gli alunni ad utilizzare le TIC in modo responsabile. E’ per questo motivo che l’Istituto Comprensivo “Via San Biagio Platani” necessità di una propria E–Safety che insieme agli altri regolamenti d’Istituto e alle politiche relative ai comportamenti degli alunni definisca:

- misure di prevenzione e di gestione di situazioni problematiche relative all’uso delle tecnologie digitali;

- misure atte a facilitare e promuovere l'utilizzo positivo delle TIC nella didattica e negli ambienti scolastici. 

E’, quindi, importante e prioritario definire delle regole chiare che pongano le basi per lavorare serenamente e per usare in modo efficiente e didatticamente costruttivo le suddette tecnologie. Queste tecnologie consentono, se utilizzate correttamente, di realizzare percorsi formativi interattivi e collaborativi che si adattano alle caratteristiche del discente, qualunque sia il suo stile cognitivo.

Per perseguire le suddette finalità l'Istituto ha aderito al progetto, coordinato dal MIUR,  in partenariato col Ministero dell’Interno-Polizia Postale e delle Comunicazioni, l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, Save the Children Italia, Telefono Azzurro, Università degli Studi di Firenze, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, Skuola.net, Cooperativa E.D.I. e Movimento Difesa del Cittadino, Agenzia Dire, denominato GENERAZIONI CONNESSE. Per conoscerve le attività ne dettaglio si può cliccare sul link sottostante:

http://www.generazioniconnesse.it/site/it/home-page/

In questa sezione sono pubblicati tutti i documenti relativi alle misure di prevenzione e contrasto al fenomeno del cyberbullismo che il nostro istituto intraprende alla luce della Legge 71/2017 "Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo".

Sono state emanate anche le Linee di orientamento per la prevenzione e il contrasto del cyberbullismo, previste dalla legge 71 approvata in Parlamento a maggio del 2017: saranno uno strumento flessibile e aggiornabile per rispondere alle sfide educative e pedagogiche legate alla costante evoluzione delle nuove tecnologie. "La legge attribuisce a una pluralità di soggetti compiti e responsabilità ben precisi, ribadendo il ruolo centrale delle scuole, che devono individuare un docente referente per raccogliere e diffondere le buone pratiche educative - ricorda Fedeli -. Attraverso queste Linee di orientamento rendiamo operativa la legge e sosteniamo ancora di più le istituzioni scolastiche nel contrasto di questi fenomeni".



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.